Volete che vostro figlio faccia i compiti? Siate specifici.

Posted By Marco Masella | 0 comments


La comunicazione del tipo:

“..Adesso andiamo a casa, tu fai i compiti, poi butti la spazzatura, poi giochi….”.

Per lui non funziona
Per lui è solo rumore!

Volete che vostro figlio faccia i compiti?

Siate specifici!

“Adesso andiamo a casa e studi dalle 16.30 alle 17.00”
Vi sembra strano?
No!
Ha la corteccia celebrale che ha bisogno di indicazioni fatte in un certo modo
Quando termina i compiti, continuate con le indicazioni: per esempio: “adesso prendi la spazzatura e la butti ”
Per cui:

  1. Siate specifici
  2. E date 1 ordine alla volta (Soprattutto se è maschietto …)

….poi questa cosa continua anche da grandi….

ma questo è un altro argomento!

Enrico Banchi

 

educare i bambini

 

Volete che vostro figlio faccia i compiti? Siate specifici. by

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *